la Basilica

Superiore

l'Uomo in Nero con il cappello

Basilica Superiore di San Francesco di Assisi

Basilica Papale di Assisi

la Basilica Superiore

Terminati i lavori alla La Basilica Inferiore, gli stessi procedettero con la costruzione della Basilica Superiore.

A noi risulta che nel 1236 la costruzione della parte esterna della Basilica Superiore fosse terminata e nel 1239 fu terminato anche il campanile.

Basilica Superiore di San Francesco di Assisi

La forma esterna è del tipo a capanna ed è realizzata in marmo rosa del Subasio.

Veramente bello è il rosone centrale contornato con le statue ed i simboli dei quattro evengelisti

il rosone centrale

I lavori di realizzazione degli interni in stile in gotico italiano con alti pilastri, archi a sesto acuto e volte a crociera ogivali noniniziarono però prima del 1241.

Nel 1253 fu Papa Innocenzo IV a consacrare gli altari delle due Basiliche Inferiore e Superiore.

Basilica Superiore di San Francesco di Assisi
gli interni della Basilica Papale Superiore di Assisi

Dovettero però passare altri 25 anni per vedere i primi affreschi.

Ai Papi romani il brand San Francesco, inizialmente osteggiato, era utile, anzi necessario e quindi finanziarono e commissionarono l'esecuzione delle opera ai migliori artisti fiorentini.

Prima arrivò Cimabue (1277) affrescando la zona del transetto di sinistra poi l'allievo Giotto (1296) con l'inizio del vasto ciclo pittorico composto dalle 28 "Storie di San Francesco".

Basilica Superiore di Assisi
gli interni della Basilica Papale Superiore di Assisi

Le Basiliche Inferiore e Superiore sono collegate tra loro tramite una scala sita nel transetto di sinistra della Basilica Superiore.

Questa scala non è percorribile da portatori di handicapp motori.

il Coro Papale
il Coro Papale

26 settembre 1997

La seconda, e più intensa, scossa del terremoto del 26 settembre 1997 causò, oltre alla morte di due frati e di due tecnici che furono travolti dalle macerie, profonde lesioni alla Basilica Superiore.

Circa 130 mq di affreschi attribuiti a Giotto e Cimabue (od alla loro scuola) furono ridotti in frammenti o come si disse all'epoca, in un puzzle da un milione di pezzi.

Crollarono gli affreschi sulla volta della prima campata con la perdita del San Girolamo attribuito a Giotto e, sempre sulla prima campata, andarono perduti i Quattro Evangelisti di Cimabue.

Anche le altre parti della Basilica furono interessate, come il timpano e la bifore del transetto di sinistra (quello che da sul chiostro) il cui crollo venne evitato solo per la prontezza nel bloccarlo tramite una specie di pala montata sul braccio di una piattaforma mobile (e chi scrive era presente quella mattina ...), ma i danni irreparabili furono quelli agli affreschi sopracitati.

A causa dei successivi dei lavori di messa in sicurezza prima e di restuaro poi, la Basilica Superiore rimase chiusa per due anni.

orario della liturgia

Santa Messa Basilica Inferiore Giorni feriali

ore 7.15 - 11.00 - 18.00

Santa Messa Basilica Inferiore Giorni festivi

ore 7.30 - 11.00 - 17.00 - 18.30 ora solare

Santa Messa Basilica Superiore Giorni festivi

ore 10.30

Basilica Inferiore Confessioni festive

Domenica e festività - dalle ore 7.00 alle 12.45 e dalle 14.30 alle 18.45

Basilica Inferiore Confessioni feriale

da Lunedi al Sabato - dalle ore 7.30 alle 12.30 e dalle 15.00 alle 18.45

Apertura / chiusura Basilica inferiore

ogni giorno - dalle ore 6.00 - 19.50

Apertura / chiusura Tomba

ogni giorno - dalle ore 6.00 - 18.30

Apertura / chiusura Basilica Superiore

ogni giorno - dalle ore 8.30 - 18.45

Telefono e fax

Tel. +39 075 819001 - fax +39 075 8190035

Avvertimenti finali

Quando siete dentro la Basilica, anche se non si sta tenendo Messa, il silenzio è d'obbligo.

L'accesso alla Basilica è consentito con un vestiario (anche d'estate) molto casto e coperto ... scordatevi bermuda o pantaloncini corti e magliette sbracciate.

Peccati e peccatori

In tutte le parti affrescate della Basilica Papale di Assisi è proibito fare fotografie, anche con il cellulare.

Sia all'ingresso che dentro la Basilica di San Francesco è presente un servizio d'ordine fatto sia da frati che da volontari e che non scherza affatto con i fotografi anche se amatoriali.

Più volte ho sentito dire alle persone che visitano il Sacro Convento (o la Basilica di Santa Chiara):

Che peccato non si possono fare fotografie

Aggiungiamo che è brutto udire i richiami, anche sgarbati, e le ramanzine, anche a persone anziane, dei frati / suore "guardiano" a chi semplicemente fa una foto ricordo.

IO penso che il peccatore non sia chi fa la foto, ma chi impedisce di fare la foto in quanto, ribadisco, il peccato è non fare le foto.

Cari frati e suore ricordatevelo quando andate a confessrVi.

altri links

La Basilica ed il Sacro Convento

La Basilica Inferiore

La cripta

Il reliquiario

La Basilica Superiore

Il ciclo Giottesco

Prenota con Noi

Prenota la Tua visita ad Assisi con GetYourGuide

AugurandoTi una buona visita ad Assisi Ti consigliamo di prenotare con Noi la Tua vacanza usando Booking.com. Per Te non cambia nulla e permetti a questo sito di esistere.



Booking.com


Qui di seguito alcune offerte last minute per i prossimi due giorni ad Assisi e dintorni ...

Booking.com