in assisi .com
Assisi

Cosa vedere ad Assisi

Sicuramente i luoghi più interessanti ad Assisi sono quelli collegati alla vita di San Francesco ed al mondo francescano.

Ad Assisi tutto parla di San Francesco e quindi, anche la più breve delle visite, deve partire dal Sacro Convento e dalla Basilica di San Francesco.

Basilica Superiore di San Francesco di Assisi

Scendere nella cripta dove è sepolto San Francesco, ammirare gli affreschi del ciclo giottesco, andare al reliquiario, fermarsi un attimo in meditazione ... ecco che sono passate due ore senza quasi rendersene conto.

A questo punto vediamo cosa altro vedere in funzione di quanto tempo avete ancora a disposizione

Se avete altre due ore puntate su via San Francesco percorrendola tutta senza particolari soste.

Arrivate a Piazza del Comune e da qui prendete Corso Mazzini e Via Santa Chiara fino a raggiungere la Basilica di Santa Chiara.

Entrate nella Basilica ed andate a rendere omaggio al corpo di Santa Chiara conservato nella cripta.

In questa basilica, nella prima cappella della navata destra, si trova anche il crocefisso (di San Damiano) che parlò a San Francesco.

Basilica Superiore di Santa Chiara

Se siete arrivati al mattino è ora di mangiare ... se invece siete arrivati di sera attenzione agli orari di chiusura delle Basiliche e delle chiese.

Ma continuiamo nella visita.

Abbiamo visto le Basiliche di San Francesco e di Santa Chiara, ora possaimo salire da via Santa Chiara verso monte per andare a visitare il Duomo di San Rufino.

Da San Rufino riscendiamo per via San Rufino verso Piazza del Comune e puntiamo su la Santa Maria Sopra Minerva e relativo tempio.

Andiamo verso Corso Mazzini, ma, prima che esso inizi, scendiamo a destra e puntiamo sulla Chiesa Nuova e la Casa Natale di San Francesco.

La visitiamo ... fondaco compreso.

Tornati in piazza andiamo verso il vicolo di Sant'Antonio dove troviamo la Plateola e l'ingresso del Museo delle Arti e dei Mestieri (ingresso gratuito assolutamente da non perdere).

La nostra (prima) giornata ad Assisi è finita.

San Damiano

Siamo al secondo giorno di visita ad Assisi ... oppure siamo tornati ... per la seconda volta.

Due alternative

- completare i luoghi di San Francesco con la Porziuncola a Santa Maria degli Angeli, il Tugurio a Rivotorto, la vista a San Damiano ed infine la visita ad Eremo delle Carceri

- completare la visita ad Assisi con le chiese di San Pietro, Santo Stefano, Sant'Apollinare e Santa Maria Maggiore e con la vista alla Rocca Maggiore ed all'anfiteatro romano

Chiudiamo con la segnalazione di due parchi.

Il primo è il Bosco di San Francesco un lungo percorso tra gli alberi che partendo dal Colle del Paradiso (il campo verde davanti alla Basilica Superiore di San Francesco) porta fino alla Chiesa di Santa Croce.

Il Bosco di San Francesco è gestito dal FAI e l'ingresso è a pagamento (per i soci FAI l'ingresso è gratuito).

Il secondo, veramente poco conosciuto, è il parco del Pincio o giardini Regina Margherita poca distanza da piazza Matteotti (un parco ottocentesco di gusto romantico).



inassisi




Ti è piaciuta questa pagina?

Se "SI" votaci su Google premendo il pulsante +1



Lascia i tuoi commenti sulla nostra pagina

inassisi / Google+





























Grazie per la lettura