in assisi .com
Marcia per la Pace

Festa del Perdono di Assisi 1 e 2 agosto

Nella Basilica Papale di Santa Maria degli Angeli in Porziuncola il 1 e 2 agosto di ogni anno si celebra la Festa del Perdono di Assisi.

La festa del Perdono di Assisi fu istituita da Papa Onorio III, con il nome di Indulgenza di Assisi, nel lontano 1216 ... erano altri tempi e San Francesco era nel pieno della sua attività spirituale, ma allora come ora, le indulgenze si potevano comprare.

Pertanto anche questa indulgenza è lucrabile, presso la Porziuncola, TUTTI i giorni dell'anno soddisfacendo a tutti i seguenti requisiti:

Ricevere l'assoluzione per i propri peccati nella Confessione sacramentale, celebrata nel periodo che include gli otto giorni precedenti e successivi alla visita della chiesa della Porziuncola, per tornare in grazia di Dio.

Partecipazione alla Messa ed alla Comunione eucaristica nello stesso arco di tempo indicato per la Confessione.

Rinnovare la professione di fede, mediante la recita del CREDO, per riaffermare la propria identità cristiana e la recita del PADRE NOSTRO, per riaffermare la propria dignità di figli di Dio, ricevuta nel Battesimo.



Festa del Perdono di Assisi

Santa Maria degli Angeli in Porziuncola - la Festa del Perdono di Assisi

Come già detto alla Porziuncola i pellegrini possono ottenere l'Indulgenza tutti i giorni dell'anno, una volta al giorno, per se o per un defunto.

Dalle ore 12.00 del 1 agosto alle ore 24.00 del 2 agosto di ogni anno, la stessa facoltà è estesa anche a tutte le chiese parrocchiali ed a tutte le chiese francescane del mondo.

Durante la Festa del Perdono l'orario della Basilica Papale di Santa Maria degli Angeli in Porziuncola si modifica con il seguente schema:

1 agosto

ore 11.30 solenne Concelebrazione Eucaristica

2 agosto

ore 11.00 Solenne Concelebrazione Eucaristica



inassisi




Ti è piaciuta questa pagina?

Se "SI" votaci su Google premendo il pulsante +1



Lascia i tuoi commenti sulla nostra pagina

inassisi / Google+





























Grazie per la lettura